Categorie
Poesie

Un nulla percepibile

img-20170723-wa0006-1512809516.jpg

Per quanto spinga il mio pensiero

nel futuro più lontano

nulla riesco a percepire

di ciò che cerco

e che dicono si chiami amore.

Ma forse qualcosa è cambiato

oggi è cambiato,

cambiato da tempo

è a dire il vero

il mio bisogno d’amore imperante

diventato ostinato

ricercato ogni istante

scandito in ogni battito

ma pur sempre lontano

in un futuro ove nulla percepisco

se non angoscia e vuoto totale

nella mancanza di coraggio

di cambiare.

Di opinioniweb - Roberto Nicolini

Sono un insegnante di religione di scuola primaria dal 1996. Nonostante tutto il dato di "fede" non ha mai prevalso sulla ricerca della verità. Del resto è l'unica cosa che al di là dei limiti oggettivi della nostra vita ci rende effettivamente liberi e quindi ci avvicina a Dio, in qualunque modo Esso si manifesti!

28 risposte su “Un nulla percepibile”

Sono quasi 20 anni che non scrivo più poesie ( o forse 15?). Diciamo che da padre non ho più avuto tempo di crogiolarmi nella malinconia o nelle domande esistenziali. Le ho portate ad un livello più razionale, quello degli scritti filisofici-religiosi. Vedremo cosa accadrà, anche perché finite le pubblicazioni poetiche e gli scritti vari non avrebbe più senso tenere aperto il blog

"Mi piace"

Grazie Garagista, so bene in che mani siamo e non spero che il mondo sia governato dall’amore o almeno dall’onestà. Fermo restando che l’irrazionalità di chi comanda è pari solo alla loro avidità e sete di potere, unico punto a vantaggio di noi comuni mortali: interessi divergenti non possono che portare al caos e aprire la porta ad un minimo di razionalità!!! Speriamo… ritornando in tema, io mai avrei pensato di scrivere poesie ne tantomeno di fare l’insegnante, pensa che i miei genitori hanno la 5 elementare, ma il motto in famiglia era “scarpe grosse e cervello fino”. La vita reale e la fatica fisica e mentale sono state le mie migliori maestre. Ai miei figli dico che niente di quello che hanno è piovuto dal cielo e devono guadagnarselo con l’impegno. Il tuo apprezzamento mi fa davvero piacere. A presto

Piace a 2 people

Più lo si cerca e più non lo si trova. Non farne una fissazione, non pensarci proprio e vedrai che te lo ritroverai davanti. A volte più ci si accanisce in qualcosa e peggio è. Se ti fai la tua vita, le amicizie, se ti diverti e sei pieno del tuo mondo vedrai che senza neanche accorgertene enterà qualcuno in questo mondo. Ma se una persona ti vede disperare perchè non trovi l’amore allora darai l’impressione da sfigato e chi vuole avvicinarsi invece si allontana. Poi cerca le donne dove stanno le donne e non dove voi ragazzi pensate che stiano. Le donne non stanno in didcoteca e nemmeno nei pub, là ci trovi le fighe in cerca di soldi. Le donne stanno ai corsi di ballo, di cucina, di pittura, di bricolage. Quindi per trovare una donna non perdere tempo in palestre e locali ma cerca di capire qual’è il mondo delle donne e dove trovare quelle interessate ad una relazione e non al tuo conto in banca. È un consiglio spassionato eh.

Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...