Questione di matematica

cacciata dal Paradiso.jpg

* Cacciata dal paradiso – Michelangelo Buonarroti

* primo esempio di corruZionismo, la colpa era di Eva mentre il serpente (corruttore), era lì per caso (e il Capo non c’era)!

Un paio di anni fa avevo scritto un post che si intitolava “CorruZionismo e armi di distrazioni di massa ” e che è abbastanza in continuità con il post di Stefano pubblicato sotto. In sostanza il discorso è: stabilito che la corruzione fa scandalo e deve essere combattuta, può un fenomenoche è nato con l’umanità (vedi immagine sopra!) essere la vera e unica causa di tutti i nostri problemi odierni? Ne dubito assai! Intato sappiamo che è un mantra mediaticamente assai diffuso, sappiamo che ha fatto nascere il “partito degli onesti” duri e puri, quelli che non cambiano mai idea neanche quando è l’idea stessa a cambiare i loro connotati! Ma questo è un altro discorso, sarà il post di Stefano a riportarci in tema. Buona lettura!

Purtroppo la gente, me compreso, si lascia abbindolare.

Sto per fare un discorso molto immorale, ma molto… mooolto pragmatico!!!

Qual è stato e qual è il successo mediatico di Tangentopoli, di Marco Travaglio, delle trasmissioni di Santoro, del Fatto Quotidiano,… dei 5 Stelle, eccetera?

Un’errata interpretazione della matematica!

Parliamo di soldi e di corruzione:

Se per esempio, io fossi un politico e rubassi allo stato… che ne so: un milione di Euri all’anno, magari per finanziare il mio partito, magari per poter fare una degna campagna elettorale e vincere le elezioni. O anche per me stesso e poi, magari, pagarci tutte le escort che voglio… ok, però… PERO’ sono un ottimo statista, faccio bene il mio mestiere e faccio stare bene tutti gli italiani.

Che cosa ne direbbero i suddetti pentastellati ecc…?: Che sono un porco maledetto e che vado messo in galera!!!

Bene! Io vado in carcere ed al posto mio viene uno integerrimo, ma che non capisce un c… di politica e di economia, si fa abbindolare dal potere forte di turno ed in breve fa sprofondare l’Italia nella crisi più devastante.

Che cosa direbbero sempre i suddetti? Che la colpa è sempre di qualche altro corrotto… insomma che colpa è della corruzione e non dell’incapacità! Come dire che se uno è onesto, automaticamente è anche bravo! Boh!

Ok! Ma è solo una questione di matematica!

All’opinione pubblica fa molto effetto sentir parlare di Centinaia di Mila Euri o di… Udite! Udite! Milioni di Euri!!!

Perché per ognuno di noi queste cifre sono… un sacco di soldi! Sono quei soldi che ti cambiano la vita!

Ma… per uno Stato… come l’Italia? Uno Stato di 60.000.000 di abitanti? Che cosa è un milione di Euri?

Praticamente niente!

È l’equivalente di 1,7 centesimi a testa, non si chiedono neanche di resto! Per assurdo, se ogni politico si frega un milione di Euri in tutto fanno 1 miliardo (è solo un ipotesi poiché non è materialmente possibile una ruberia di questa stazza…) comunque fanno 16,7 Euri a testa all’anno.

Per uno stato come il nostro per muovere qualcosa bisogna parlare di decine di Miliardi di Euri (uno a diecimila) o di centinaia di Miliardi di Euri (uno a centomila).

Per fare un esempio semplice, prendiamo il mega furto da un miliardo. Io sono un impiegato e guadagno 1500 Euri, quindi, c’è un ottima classe politica che fa funzionare bene tutto, ho tutti i miei bravi servizi sociali ed i miei figli hanno un futuro roseo… però… gravissimo… mi rubano 1,4 Euri al mese!!!

Che faccio? Ascolto i 5 Stelle o me ne frego e mi accontento dei miei soli 1498,6 Euri al mese?

Ho smesso da tempo di fare il moralista ed a me basterebbero dei politici validi, come quelli della prima repubblica, piuttosto che andare a fare le pulci per poi ritrovarsi una classe politica di incapaci e magari… pure ladri! Ma soprattutto incapaci… ed è questa la loro colpa più grave!!!

Sinceramente: preferireste farvi operare a cuore aperto da un ladro e puttaniere che ha salvato migliaia di vite umane con percentuali di successo del 99 per cento o da un integerrimo buon padre di famiglia che sbaglia un’operazione su due?

 

 

 

 

 

6 pensieri su “Questione di matematica

  1. Il tuo errore, ma non solo il tuo purtroppo e di non sapere che i mali di questo paese nascono dalla prima repubblica, e poi andando avanti.
    Dare la pensione dopo neanche venti anni di lavoro, assistenza gratuita a tutti, sussidi a cani e porci ,finanziamenti per incompiute ecc… hanno creato il debito pubblico, che io sto pagando e qualcuno ha intenzione di farmi pagare fino a 67 anni con 46 anni di contributi.
    Quelli della prima repubblica per prendere voti hanno fatto leggi idiote avvallate anche dal presidente della repubblica attuale.
    Silvio a fare televisione è bravissimo, a fare il politico lasciamo perdere…..
    Prendersela con i cinque stelle ? incompetenti su questo mi trovi d’accordo

    Mi piace

      • Non i privilegi casta, cerco di spigarmi, se tu guadagni 1000 euro e ne spendi 1500 alla fine fai bancarotta, il debito pubblico è questo, debiti fatti in passato e non solo che dobbiamo onorare,. Nella prima repubblica dopo il crollo del murino di Berlino sono successe tante cose, tra cui il disfacimento dei partiti tradizionali, che per continuare a prendere voti hanno cominciato a creare un debito pubblico incontrollabile. questa è storia.
        Domani leggo il dovere chiama spero fino a 62 anni, con governo Monti 67 e 46 anni di contributi per pagare le pensioni a chi è andato a casa con meno di trent’anni di lavoro.
        Grazie a te per la risposta

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...