Categorie
Attualità

Elezioni USA e stampa nostrana

“Louisiana, Arkansas, Alabama, Florida, Kentucky, Mississippi, South Carolina e South Dakota hanno tutti aderito alla causa del Texas contro GA / PA / WI / MI”

Questi stati hanno fatto ricorso alla Corte Suprema degli Stati Uniti contro Pennsylvania, Georgia, Wisconsin e Michigan per annullare le elezioni presidenziali. Affermano che i quattro Stati avrebbero modificato le rispettive leggi elettorali con provvedimenti giudiziari o dei governatori senza passare per le rispettive camere come prevede la costituzione federale. Tali provvedimenti illegali avrebbero modificato il risultato elettorale anche a danno dei cittadini degli altri stati. Se il ricorso verrà accolto le elezioni saranno annullate e il voto passerà alla Camera dei grandi elettori che in tutta probabilità eleggerà Trump a maggioranza. Ma possiamo scommettere che queste notizie passeranno di striscio nei media mainstream, per loro è dal 3 novembre che Biden è stato eletto presidente degli Stati Uniti a reti unificate, quindi po’ magna’ tranquillo. E infatti cerca che te ricerca ecco un articolo di Repubblica https://www.repubblica.it/esteri/2020/12/08/news/elezioni_usa_il_texas_fa_causa_a_4_stati_per_bloccare_l_elezione_di_biden-277551332/

“Mossa bizzarra e senza possibilità di successo” dicono; ok, va bene ma allora perché in Italia non se ne parla? Attaccano Trump per la tinta dei capelli, per la crisi matrimoniale e chi più ne ha più ne metta ma qui, di fatto, per ora prevale il silenzio o quasi. Chissà perché se tal ricorso altro non è che un bizzarro espediente senza speranze di successo?

Va bè dai, lasciamo fare ai professionisti dell’informazione che è Natale e a pensar male si fa peccato!

Di opinioniweb - Roberto Nicolini

Sono un insegnante di religione di scuola primaria dal 1996. Nonostante tutto il dato di "fede" non ha mai prevalso sulla ricerca della verità. Del resto è l'unica cosa che al di là dei limiti oggettivi della nostra vita ci rende effettivamente liberi e quindi ci avvicina a Dio, in qualunque modo Esso si manifesti!

5 risposte su “Elezioni USA e stampa nostrana”

ma quali sono le tue fonti, ragazzo mio? e dai! se me lo dici approfondisco… guarda che con una cosa del genere in america scoppia una guerra civile. A parte i fatto che il voto per posta col timbro di spedizione è prassi consolidata in Usa da sempre. E poi, se per assurdo, le elezioni fossero annullate quale assemblea dei Grandi Elettori voterebbe? Senza elezioni nessun Grande Elettore…E dai! E’ ovvio, almeno questo…Libero di preferire il Trump parruccato, ma non forzare le notizie, non berti tutto… ciao Roberto.

"Mi piace"

La notizia circolava ieri nei principali siti di informazione americani e qui in Italia è stata data da rainews https://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Ricorso-del-Texas-alla-Corte-suprema-Usa-Bloccare-il-voto-del-collegio-elettorale-in-4-Stati-15a84ab5-2098-4006-b08f-50537ddb8a6f.html A me poco importa come andranno a finire ricorsi di Trump, dato che negli USA sostanzialmente vige partito unico (chiunque vinca i comuni cittadini sono sempre fregati), la cosa interessante è che ci siamo sorbiti quattro anni di notizie su fantomatici hacker russi che avrebbero taroccato le elezioni facendo vincere Trump e oggi che ha perso silenzio assordante su qualsiasi notizia possa mettere anche il minimo dubbio sulla vittoria di Biden. Secondo me il vero problema in Italia è un’informazione di bassa qualità e di parte.

Piace a 1 persona

vabbè democrazia taroccata…ma questo riguarda l’intero occidente… non mi pare ci sia trasparenza neanche nei media d’oltreoceano… comunque Trump resta feccia becera e pericolosa per l’intero pianeta… su questo non ci sono dubbi… Biden vedremo… il mio progetto di mondo non coincide con nessuno dei due… ma questa è storia di utopie selvagge e sbiadite… ciao

"Mi piace"

Rispondi a opinioniweb - Roberto Nicolini Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...