Categorie
Attualità

Magnetismo

Dico solo una cosa, ad essere convintamente terrapiattisti, ci vogliono le palle!!! Per quanto riguarda il post di Stefano qui sotto ognuno tragga le proprie considerazioni.

Post di Stefano
Era un effetto di cui avevo sentito parlare e di cui avevo visto anche qualche video, ma non gli avevo attribuito particolare peso perché, pur essendo molto critico verso il mainstream, sono anche altrettanto attento a verificare le notizie “complottiste”, soprattutto quando le fonti non risultano certe o affidabili. Non voglio cadere nei facili tranelli tesi dai debunkers, tranquillizzatori e tifosi delle verità “ufficiali”. Non ci tengo ad essere etichettato alla stregua dei “terrapiattisti”.
Ma stavolta ho visto con i miei occhi, non c’erano trucchi né sviste: succedeva veramente! Se a qualcuno che sta leggendo capita l’occasione, vi prego verificare quanto segue: monete o piccoli oggetti metallici restano appiccicati alla pelle della persona appena vaccinata, nella zona dell’iniezione. Non si trattava di pelle sudaticcia o appiccicosa, ho verificato: la pelle della mia amica era asciutta e fresca. Le monete provenivano dal mio borsellino e non erano imbrattate da sostanze appiccicose, così anche le forbicine e gli altri piccoli oggetti metallici che ho testato. Non solo, ma il fenomeno avveniva solamente nella prossimità del “buco”, diciamo all’incirca fino ad un centimetro di distanza, più lontano non succedeva. Era propriamente quello che accade con una normale calamita, oltretutto di una discreta potenza. Funzionava meglio di quanto poi ho sperimentato con delle calamite da frigo, non scherzo e, se non ci credete, vi prego verificare.
Ora, so perfettamente che il corpo umano contiene materiale ferromagnetico (ferro nell’emoglobina, manganese, magnesio ecc.) che di certo però non è “magnetizzato”, anche perché disciolto in liquidi e quindi in forma molecolare non cristallizzata. Ad un mio amico medico, e quindi suo malgrado inoculatore, che mi aveva segnalato questo fenomeno e a cui non avevo dato eccessivo peso, ho chiesto se poteva ripetere l’esperimento direttamente sulle fialette del vaccino anti-covid: lui ha verificato, ma infruttuosamente. Quindi c’è qualcosa nel vaccino Pfizer che, a contatto con i tessuti ed i liquidi organici, diventa magnetico.
Io mi chiedo semplicemente: è normale?
Può essere considerata usuale una pratica medica che ci trasforma in calamite?
Non solo, ma soprattutto perché non ce lo dicono: esistono altre pratiche dove si inoculano sostanze radioattive come marcatori, o liquidi di contrasto opachi ai raggi X, ma veniamo avvisati e ci dicono anche il perché. In questo caso no. Veramente, confesso la mia ignoranza, ma a me non piace, anzi: NON MI PIACE AFFATTO! Anche perché, avendo sentito parlare più volte di microchip innestabili sottopelle, di nanoparticelle attive elettronicamente, di quantum dots… eccetera, il collegamento automatico è facile! Ripeto: sono ovviamente un ignorante in merito e questa connessione non può essere provata, ma è giusto lanciare questo segnale.

Di opinioniweb - Roberto Nicolini

Sono un insegnante di religione di scuola primaria dal 1996. Nonostante tutto il dato di "fede" non ha mai prevalso sulla ricerca della verità. Del resto è l'unica cosa che al di là dei limiti oggettivi della nostra vita ci rende effettivamente liberi e quindi ci avvicina a Dio, in qualunque modo Esso si manifesti!

13 risposte su “Magnetismo”

Invece sembra opinione diffusa che sia da pazzi avere dei dubbi, che tutto vada accettato con fede cieca nella scienza. Ho letto un articolo interessantissimo su un altro blog, dove si cercava di spingere a pensare, a ragionare, senza voler convincere nessuno di niente. Eppure qualcuno gli ha dato del paranoico ossessionato.

Piace a 1 persona

Ecco Roberto hai detto proprio bene che le case farmaceutiche sono al di sopra della legge e noi subiamo la pressione della propaganda confermandole seppur come dici tu, indirettamente.

Piace a 2 people

Pare che qualcuno ha già fatto qualcosa in merito usando un macchinario che serve per vedere i linfonodi sentinella. Perline hanno accertato la presenza di materiale ferroso nel sistema linfatico prima e dopo il vaccino, ma servirebbero molti altri accertamenti per capire. Il problema è se si vuole davvero capire e se si deve continuare ad accettare di iniettarsi farmaci su cui si sa davvero molto poco (addirittura su adolescenti e perfino bambini)

"Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...