Categorie
Attualità

Smantellare la scuola pubblica per cancellare la democrazia!

Breve aggiornamento all’articolo pubblicato i primi di marzo 2017: il 7 aprile, dopo appena due mesi di tempo sono state approvate in via definitiva le 8 leggi delega della legge 107! Chiaramente il confronto con il “mondo della scuola” sarà stato congruo e proficuo, vista soprattutto la fretta di arrivare a concludere la legge 107 […]

Categorie
Attualità Politica ed economia

I conti non tornano: dall’emergenza terremoto alle banche asfittiche passando per la manovrina di primavera!

Conta che ti conta ma tanto i conti non possono tornare: chi crede ancora che le manovre e manovrine possano non essere recessive? Il conte sembra essere uno di quelli, anche se non è molto credibile dato che fino a ieri diceva NO a nuove manovre imposte dall’UE! Il suo ministro dell’economia come al solito la […]

Categorie
Attualità Politica ed economia

Populismi e pupùlismi a confronto!

Sui media in questi giorni siamo soliti sentire il disco rotto ripetere – martellandoci i timpani – la seguente solfa: “populismi de qua, populismi de là, populismi de su, populismi de giù…”. I più seri, quelli che mettono le mani avanti e ci avvertono per tempo dei rischi a cui stiamo andando incontro, sono gli […]

Categorie
Attualità Filosofia e religione

I luoghi di confine: dal romito di Lampedusa al multiculturalismo globalista.

Nel XV secolo esisteva a Lampedusa uno strano luogo di culto, una grotta dedicata alla Madonna, dove si depositavano sia cimeli cristiani sia quelli musulmani, a cui si rivolgevano in preghiera pescatori, naviganti, marinai, corsari, di entrambe le religioni. Era un luogo di culto “doppio” appartenente contemporaneamente all’islamismo ed al cristianesimo. Secondo la leggenda il […]

Categorie
Attualità Politica ed economia

Il governo risponde all’UE: tranqui, continueremo a massacrare i cittadini…

…ma tanto tranqui quelli della commissione europea non sembrano! Il buon Junker sta certamente sfogliando la margherita: li commissariamo o non li commissariamo, avviamo sta procedura d’infrazione o non l’avviamo?!?  Perché come dice  Repubblica  il presidente Junker è da sempre impegnato ad aiutare l’Italia (e pensa te se non ci aiutava come eravamo ridotti!!!). Riassumendo: il […]

Categorie
Attualità

Voto o non voto? Cosa faranno i nostri EUROi?

Dopo la cancellazione del referendum sul Jobs act, ieri la Consulta si è espressa sull’Italicum dichiarandolo parzialmente incostituzionale, pur mantenendone diversi aspetti come il premio di maggioranza al 40% alla Camera. La cosa più interessante rimane però l’aver evidenziato l’immediata applicabilità delle leggi elettorali così uscite dal loro verdetto. E questo pur non avendo in […]

Categorie
Attualità

Da Obama a Trump: finirà l’era global-colonialista-progressista?

Fra gli “esportatori di democrazia” americani, Obama risulta essere il più originale riuscendo ad impersonare nuovi slogan grazie alle sue caratteristiche innovative: il primo presidente di colore, con un nome musulmano – Barak Hussein Obama – in grado di diventare egli stesso il simbolo di più popoli e più culture! Il suo discorso di apertura […]

Categorie
Attualità

L’eurismo neoliberista è incompatibile con la civiltà!

Si rimane senza parole di fronte al disastro e alla disperazione delle persone che sono da giorni senza elettricità e devono sopportare il freddo, la neve e il terremoto aspettando gli aiuti di uno Stato sempre più assente e lontano dalla realtà! Ma in l’emergenza non è iniziata in quel terribile 24 agosto 2016, così […]

Categorie
Attualità

Se negano il lavoro la sovranità a chi appartiene?

Articolo 1 – L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. La domanda sorge spontanea: dopo la bocciatura del Referendum sul Jobs act, la sovranità a chi appartiene? Se gli italiani nel referendum del 4 dicembre avevano chiesto una riaffermazione […]

Categorie
Attualità

Contro l’Isis che verrà

« Come mai sei caduto dal cielo, astro mattutino, figlio dell’aurora? Come mai sei atterrato, tu che calpestavi le nazioni? »                                                                         […]