Emergenza e contanti

https://www.reuters.com/world/europe/exclusive-germany-steps-up-emergency-cash-plans-cope-blackout-sources-2022-11-15/


FRANKFURT, November 15th (Reuters) – German authorities are stepping up preparations for emergency blackout cash deliveries to keep the economy running, four people involved said, as the nation braces for possible power outages stemming from the war in Ukraine…

“Le autorità tedesche stanno intensificando i preparativi per le consegne di denaro contante di emergenza in caso di blackout per mantenere in funzione l’economia, hanno detto quattro persone coinvolte, mentre la nazione si prepara a possibili interruzioni di corrente derivanti dalla guerra in Ucraina.”

Officials and banks are also looking into distribution, such as discussing priority access to fuel for cash carriers, others said, commenting on preparations that have accelerated in recent weeks after Russia cut gas supplies

“Funzionari e banche stanno anche esaminando la distribuzione, discutendo ad esempio dell’accesso prioritario al carburante per i trasportatori di contanti, hanno affermato altri, commentando i preparativi accelerati nelle ultime settimane dopo che la Russia ha ridotto le forniture di gas.”

Access to cash is of particular interest to Germans, who value the security and anonymity it offers and who tend to use it more than other Europeans, with some still hoarding deutschmarks replaced by euros more than two decades ago.

“L’accesso al contante è di particolare interesse per i tedeschi, che apprezzano la sicurezza e l’anonimato che offre e che tendono a usarlo più di altri europei, con alcuni che accumulano ancora marchi tedeschi sostituiti da euro più di due decenni fa.”

“Circa il 60% degli acquisti quotidiani viene pagato in contanti, secondo un recente studio della Bundesbank che ha rilevato che i tedeschi, in media, prelevano più di 6.600 euro all’anno principalmente dai bancomat.”

“Un rapporto parlamentare di dieci anni fa metteva in guardia contro “malcontento” e “alterazioni aggressive” nel caso in cui i cittadini non fossero in grado di mettere le mani sui contanti in caso di blackout.”

“C’è stata una corsa al contante all’inizio della pandemia nel marzo 2020, quando i tedeschi hanno ritirato 20 miliardi di euro in più rispetto a quanto depositato.”

Aggiungo due parole di riflessione a questo interessantissimo articolo di “Reuters” agenzia di stampa britannica.

Innanzitutto che anche se le autorità tedesche minimizzano la possibilità di black-out in grado di compromettere seriamente l’economia, prendono questa minaccia molto seriamente.

Inoltre mentre da noi tutta la grancassa mediatica e i politi-canti a ESSI collegati hanno fatto della lotta al contante una religione fondata su principi metafisici dualistici di stampo platonico – una vera e propria opposizione fra realtà e idealità, mente e corpo, digitalizzazione e materia – altrove i soldi contanti sono ancora la moneta privilegiata. Nel mondo fatato del piddinismo paternalistico, alla fine ha senso solo l’espiazione del piacere verso l’attaccamento ai beni esteriori attraverso il dolore e la sofferenza (rivolta chiaramente a tutti tranne che a ESSI)! Ma al di là delle mie contorte riflessioni filosofiche il succo è che al di fuori della propaganda italiana c’è vita e addirittura si considera sacrosanto mettere in sicurezza l’economia, prepararsi al peggiore degli scenari possibili e fare l’ovvio, cioè aumentare la massa di soldi disponibili per la gente sotto forma di moneta contante (parola quasi oscena nei media nostrani, sinonimo delle peggiori nefandezze). Ma contanti saluti ai puristi del contante zero, anche in Italia in caso di emergenza la realtà prenderà presto il sopravvento sulle fanta-bugie, dette magari a fin di bene ma pur sempre opinioni senza fondamento e spesso dannose.

DISCUTINDO CONTEMPORANEIDADES

Escrito por PROF RAFAEL PORCARI, compartilhando sobre futebol, política, administração, educação, comportamento, sociedade, fotografia e religião.

Nicoletta Rinaldi

Nicoletta Rinaldi Scrittrice

Biblioteca Bambini

Un bambino che legge sarà un adulto che pensa!

arcopoesia

Poesia trentina e non solo

Costruttore autorizzato di arcobaleni

Due frecce non fanno un arco

Angelart Star

The beautiful picture of angels makes you happy.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: